Realizziamo il nostro lavoro su solide fondamenta

Carpenteria metallica pesante

Carpenteria metallica pesante

La principale differenza tra la carpenteria metallica pesante e leggera sta nella differente lavorazione delle lamiere utilizzate per realizzare le differenti strutture.

Le esigenze di tipo industriale e civile prevedono la realizzazione di strutture metalliche che devono sopportare il peso di interi fabbricati, passerelle e tettoie. La differente portanza delle strutture è data dalla sovrapposizione di più strati di lamiere, che opportunamente lavorate, danno come risultato delle strutture di carpenteria metallica pesante che devono avere dei requisiti di sicurezza e stabilità differenti da quelle leggere.

La carpenteria metallica pesante e leggera sono state oggetto di recenti importanti aggiornamenti normativi. Da luglio 2014 infatti è entrata in vigore la UNI EN 1090, che specifica i requisiti per la valutazione di conformità delle caratteristiche prestazionali dei componenti strutturali in acciaio e alluminio nonché dei kit immessi sul mercato come prodotti da costruzione.

I fabbricanti sono ora obbligati alla compilazione della “Dichiarazione di Prestazione”, secondo quanto stabilito nel capitolo 4 e nell’allegato ZA della UNI EN 1090-1:2012, della quale viene riportato uno stralcio in cui si evincono i principali requisiti:

  • Tolleranze dimensionali;
  • Saldabilità;
  • Tenacità;
  • Caratteristiche strutturali: Resistenza al fuoco, Resistenza a fatica, Resistenza  meccanica, Deformazioni allo stato limite di servizio;
  • Reazione al fuoco;
  • Emissione di sostanze pericolose;
  • Resistenza all’impatto (in correlazione con la tenacità);
  • Durabilità.

La nostra azienda garantisce l’utilizzo di materie prime qualificate ed identificate, assemblate nello sviluppo di soluzioni tecnologiche innovative e all’avanguardia.

Tra le proposte di carpenteria metallica pesante vi sono:

  • tettoie o pensiline in acciaio: ad uso industriale e civile;
  • capannoni e strutture in acciaio: progettati ad hoc assecondando di volta in volta sulla base delle le necessità estetiche e funzionali del cliente, con il vantaggio, rispetto alle strutture in cemento armato, di essere notevolmente più leggeri;
  • passerelle: spesso utilizzate in capannoni industriali per accedere agevolmente ai piani superiori e per sfruttare al meglio lo spazio a disposizione;
  • scale di sicurezza e scale antincendio: progettate secondo le cogenti norme di sicurezza;
  • una vasta gamma di strutture per l’edilizia: travi reticolari, portali, rinforzi strutturali trovano ampia applicazione soprattutto nelle grandi opere edili o nel campo della riqualificazione di edifici esistenti.
  • soppalchi industriali progettati secondo le specifiche esigenze di portata e di logistica del Cliente

Le strutture di carpenteria metallica possono essere completate con verniciatura o zincatura a caldo, a seconda delle richieste dell’utilizzatore finale, per la protezione dagli agenti atmosferici o per ottenere l’effetto ottico desiderato. Le linee sono moderne e ricercate, molto gradevoli ed accuratamente studiate dal punto di vista architettonico, per inserirsi in modo eccellente nel contesto finale. Le giunzioni possono essere saldate o bullonate, in base alla specificità del caso.

La bulloneria utilizzata è conforme alla norma 15048-1:2007 “Bulloneria strutturale non a serraggio controllato”.

L’ufficio tecnico, sempre a servizio del cliente, è composto da un’equipe di tecnici specializzati con pluriennale esperienza in questo settore. Il loro obiettivo è quello di trovare la migliore soluzione dal punto di vista funzionale, estetico ed economico, senza tralasciare i vincoli dettati dalle normative vigenti.